Les amants du ciel, di Mattatoio Sospeso

Les amants du ciel è uno spettacolo di circo contemporaneo dove gli attori acrobati utilizzano tanto le tecniche della danza e del teatro quanto quelle più specifiche del circo contemporaneo. Si tratta di un duo aereo tragicomico dove la storia si tinge di sfumature romantiche. Lo spettacolo è vincitore del 3° Premio OFF Mimos 2016 (FR). Nello spettacolo potremmo assistere ad una straordinaria storia d’amore e al grande numero della donna volante. Gli acrobati saranno pronti a scalare di tutto: muri, torri, chiese… Il pubblico con lo sguardo rivolto al cielo, seguirà l’audace e prodigioso volo di questa coppia di innamorati, un volo dove, come nell’amore, ci si ritrova di fronte a discese e risalite ardite. E poi un gran finale: uno straordinario duo di danza acrobatica in sospensione a 10 metri da terra. Spettacolo per grandi e piccini.

Mattatoio Sospeso
Mattatoio Sospeso è una compagnia volante fondata da Marco Mannucci nel 2006 che, di volta in volta, si avvale dell’incontro di altri artisti. Arrampicata, acrobazia, teatro di strada, circo e la poetica del non ordinario alcuni dei principali ingredienti. Con echi lontani alle visioni sospese di Chagall, Mattatoio si solleva da terra per volare su case, torri, chiese e castelli. Il sospeso, la sospensione sono il non-luogo dove si annulla la gravità. Questo trasporta il pubblico e l’architettura oggetto di spettacolo in un’altra dimensione. La dimensione onirica dove tutto può accadere, non ci sono più regole: si vola, si sogna ad occhi aperti.

Creazione: Marco Mannucci
Regia: Marco Mannucci
Di e con:Marco Mannucci/Giorgio Coppone, Alessandra Lanciotti
Produzione: Mattatoio Sospeso

 

Ringraziamo il gruppo ICOS per aver fornito parte dell’attrezzatura necessaria per la performance.

Waiting for the Miss, di Cristina Geninazzi

Spettacolo di  tessuti e trapezio shakerati in salsa clown!

Acropazzie in aria e a terra piume di struzzo, foglie di insalata, tacchi rossi, radio malfunzionanti e panini imbottiti.

In un universo tragi-comico di graziosa goffaggine e imbranata leggiadrìa, stupore e risate si fondono in un cocktail esilarante! Spettacolo di acrobatica aerea e clown.

Eccone un assaggio: https://vimeo.com/194279248

Cristina Geninazzi in arte Miss Jenny Pavone, da anni porta avanti lo studio e l’amore per il teatro fisico, il clown e le discipline aeree.

Diplomata alla scuola di teatro fisico con metodo Jacques Lecoq di Milano nel 2007 e alla FLIC scuola di circo di Torino nel 2010, Cristina si è esibita in festival di strada, in varietà e cabaret, in eventi, feste ed inaugurazioni, in giro per l’Italia e in Francia, Svizzera, Spagna, Slovenia, Olanda, Norvegia, Scozia, Galles, Inghilterra, Finlandia.

Dal 2012 al 2015 è stata performer per la compagnia gallese ‘NoFitState Circus’, per lo spettacolo di circo-teatro Noodles, presentato anche al Festival FRINGE di Edimburgo nel 2013 e al London Mime Festival nel 2015.

Dal 2015 è ideatrice e performer  nella compagnia ‘Le MaFalde’ dello spettacolo di circo,teatro e musica dal vivo La Gonna Abitata, e lavora in molti altri progetti quali  Touchclown – compagnia di clown contemporanei’ prodotto dalla Rebis production e la ‘Steampunk parade ‘ di Voyages extraordinaires.

 

Il grande circo di Gregor e Katjusha, del Circo Puntino

Stasera in piazza sono arrivati Gregor il sogno di ogni casalinga, e Katjusha la diva dello spettacolo, grandi artisti del circo di Moldavia!
Sono solo in due ma con i loro attrezzi, la ruota tedesca e la giraffa, possono rievocare la meraviglia del circo, quella vecchia realtà che fa sorridere grandi e piccini.
Lo spettacolo mischia manipolazione e danza acrobatica con le scope, peripezie sulla ruota tedesca ed equilibrismi sulla giraffa con tre ruote, il tutto acceso dalla magia del fuoco.
È uno spettacolo di strada dai risvolti poetici e onirici, ma che non rinuncia a divertire con un finale infuocato coinvolgente.

Fiabe a manovella, di Wanda Circus

Non c’è nulla che spaventi di più l’uomo che prendere coscienza dell’immensità di cosa è capace di fare e diventare. 
Ci basta una piazza, una strada e il buio che scende
…un brivido…

e la torcia si accende, il fuoco divampa, lo spettacolo inizia. E come le fiamme che non sono mai le stesse, “all’improvviso” la trama prende direzione, ogni volta diversa come sempre con voi, con noi.

Al nostro pubblico – piccoli, grandi, famiglie, chiunque voi siate, portiamo sorrisi, incanto e sorpresa.
E nei cuori lasciamo il calore vivo delle nostre fiamme.
 Siamo fachiri, mangiafuoco, raccontiamo storie alla gente che ascolta.

Tratto da: ” Le fiabe italiane di Italo Calvino”, il nostro spettacolo è un racconto animato, dove il pubblico diventa di volta in volta parte integrante della narrazione animata.

Gran finale con bolle di sapone

Musiche con Organetto di Barberia

Da martedì 25 a venerdì 28 settembre mattina presso le scuole circ 3 e 7.

Wanda è una delle artiste di strada comiche più note nel circuito dei Festival Internazionali. Coinvolge e diverte con le sue gag e i suoi numeri di fachirismo. Wanda si è anche esibita nei circuiti del cabaret milanese e ha collaborato per anni con Enzo Jannacci.

Programma 2018

Ecco il programma dell’edizione 2018!
Just for Joy!  😉

Gli Spettacoli

Domenica 23 settembre
Ore 21.00, Cecchi Point, Via Cecchi 21
La Start Up del Comico, artisti allo sbaraglio. Incubatore di spettacoli.
Artisti selezionati proporranno il proprio spettacolo comico davanti al pubblico. Durante la settimana gli spettacoli verranno lavorati con l’artista e regista Beppe Vetti.
Venerdì 28 settembre
Ore 21.00, Cecchi Point, Via Cecchi, 21
Gran Galà del Comico-Gli artisti della Start Up del Comico propongono il risultato del lavoro fatto. Presenta Beppe Vetti.

FOCUS ORANGO BANDO

Sabato 29 Settembre
Dalle ore 17.30,Piazza Borgo Dora, 49
una selezione delle migliori compagnie che hanno partecipato al bando di co-produzione artistica della Cooperativa Italiana Artisti
presentano i loro spettacoli:
Ore 17.30 Circo Puntino in “Il Grande Circo Di Gregor e Katjusha”-Giocoleria, musica ed equilibrismo.
Ore 18.30 Miss. Jenny Pavone in “Waiting for the miss”– Trapezio.
Ore 19.00 Mattatoio Sospeso in “Les Amants du Ciel” – Danza Verticale, clown.

Africa For Joy

Sabato 29 Settembre dalle 21.00, Borgo Dora
Celebriamo la ricchezza interculturale della nostra Città, artisti provenienti da tutto il mondo e da tutte le strade della vita con il desiderio di condividere la loro Arte e il loro Amore.
Ore 21.00 Moudu Gueye in “L’uomo E L’ambiente”– musica e parola cantastorie senegalese.
Ore 21.30 Alessandro Maida in “Tutto Tondo”-sfera d’equilibrio e giocoleria.
Ore 22.00 Loco Brusca in “The Train Is Gone!!”-clown.
Ore 22.30 Asante Kenya in “Acrobatic show”– acrobatica.
Ore 23.00 Paranza Del Geco in “Simone Campa & Afro Taranta” – concerto.

Domenica 30 settembre
Dalle 15.30, Via di Nanni-area pedonale
GRAN FINALE DEL FESTIVAL
Ore 15.30 Bubble Point-giochiamo insieme con le bolle di sapone giganti.
16.00 e 19.00 Circo All’improvviso in “Pindarico”-trasformismo su trampoli.
16.30 e 18.00 Beppe Vetti in “Giu-Box”-clown e musica
16.30 e 18.30 Alessandro Maida in “Tutto Tondo”– equilibrismo e giocoleria.
17.30 Loco Brusca in “Speerman”-clown.
Artisti Area Off.

Speciale Bimbi

BUBBLE POINT-Laboratori gratuiti per bambini e famiglie per imparare a fare le Bolle Di Sapone Giganti!!!
Sabato 22 settembre
Ore 16.15-18.15 Cecchi Point, via Cecchi 21 Martedì 25 settembre
Ore 16.15-18.15, Giardini di Corso Cadore n. 20 In collaborazione con Art Cad-Coop. Valdocco.
Mercoledì 26 settembre
Ore 16.15-18.15, Parco Aurelio Peccei Via Valprato/via Cigna.
Giovedì 27 settembre
Ore 16.15-18.15, Giardini di Via Perosi 11
In collaborazione con Coop. Liberi Tutti.
Venerdì 28 settembre
Ore 16.15-18.15, Giardini Nicola Grosa Via Giovanni Carlo Cavalli.
SCUOLE da martedì 25 a venerdì 28 settembre Ore 10.30 spettacoli nelle scuole delle Circoscrizioni 3 e 7.
Wanda Circus in Fiabe A Manovella -musica, parola e bolle di sapone.

Workshop Professionali

• CLOWN SAPIENS con Loco Brusca;
• START UP DEL COMICO incubatore di spettacoli, con Giuseppe Vetti;
• LA GRAMMATICA DELLA FANTASIA CIRCENSE con Alessandro Maida.

stRADARts

Venerdì 28 e Sabato 29 settembre
Il Festival è anche occasione di confronto culturale tra gli operatori del settore.
stRADARts, è il convegno multidisciplinare organizzato da FNAS Federazione Nazionale Arte in Strada, ogni anno riunisce tutti gli operatori del settore per ridare alla proposta artistica italiana l’opportunità di dialogare da protagonista nella scena internazionale.

DISabilità DI Strada

Un percorso con le associazioni e le realtà che utilizzano il teatro di strada come strumento di valorizzazione e socializzazione. Un modo per incontrarsi, uscire in strada a giocare e divertirsi insieme agli artisti del Festival.

Incursioni Metropolitane

La Città sarà invasa dalle “Bande del Sorriso”, gruppi formati dai volontari del Festival che, capitanati da Loco Brusca e Wanda Circus, porteranno il sorriso in mercati, parchi, stazioni della Metropolitana e centri d’incontro cittadini per invitare il pubblico a venire in periferia per gli eventi del Festival.

Tutti gli spettacoli del festival sono gratuiti.