Contributi

Contributi a sostegno di Just for Joy Street Art Festival, ed. 2018

Contributo AxTo – Azione 4.01, assegnazione 2018, € 45.000,00

Regione Piemonte: l’ Amministrazione regionale, con determinazione dirigenziale n. 639/A2003A del 10.12.2018, “L.R. 17/2003. Valorizzazione delle espressioni artistiche in strada. Avviso pubblico di finanziamento per l’anno 2018 di cui alla D.D. 351/A2003A del 28 agosto 2018. Approvazione della graduatoria, assegnazione dei contributi e dei dinieghi motivati relativi a soggetti privati”, ha provveduto ad assegnare a codesta Associazione un contributo di € 18.500,00 a sostegno del progetto “15° Just For Joy – Street Art Festival 2018”

Circoscrizione 3- Comune Torino : determina n  mecc. 2018-05871/86 del 27.11.2018 esecutiva dal 29.11.2018  per un contributo di 2.500 euro
Circoscrizione 7 – Comune Torino: determina n  mecc. 2018-05210/90 del 9.11.2018 esecutiva dal 16.11.2018  per un contributo di 1.290 euro

Les amants du ciel, di Mattatoio Sospeso

Les amants du ciel è uno spettacolo di circo contemporaneo dove gli attori acrobati utilizzano tanto le tecniche della danza e del teatro quanto quelle più specifiche del circo contemporaneo. Si tratta di un duo aereo tragicomico dove la storia si tinge di sfumature romantiche. Lo spettacolo è vincitore del 3° Premio OFF Mimos 2016 (FR). Nello spettacolo potremmo assistere ad una straordinaria storia d’amore e al grande numero della donna volante. Gli acrobati saranno pronti a scalare di tutto: muri, torri, chiese… Il pubblico con lo sguardo rivolto al cielo, seguirà l’audace e prodigioso volo di questa coppia di innamorati, un volo dove, come nell’amore, ci si ritrova di fronte a discese e risalite ardite. E poi un gran finale: uno straordinario duo di danza acrobatica in sospensione a 10 metri da terra. Spettacolo per grandi e piccini.

Mattatoio Sospeso
Mattatoio Sospeso è una compagnia volante fondata da Marco Mannucci nel 2006 che, di volta in volta, si avvale dell’incontro di altri artisti. Arrampicata, acrobazia, teatro di strada, circo e la poetica del non ordinario alcuni dei principali ingredienti. Con echi lontani alle visioni sospese di Chagall, Mattatoio si solleva da terra per volare su case, torri, chiese e castelli. Il sospeso, la sospensione sono il non-luogo dove si annulla la gravità. Questo trasporta il pubblico e l’architettura oggetto di spettacolo in un’altra dimensione. La dimensione onirica dove tutto può accadere, non ci sono più regole: si vola, si sogna ad occhi aperti.

Creazione: Marco Mannucci
Regia: Marco Mannucci
Di e con:Marco Mannucci/Giorgio Coppone, Alessandra Lanciotti
Produzione: Mattatoio Sospeso

 

Ringraziamo il gruppo ICOS per aver fornito parte dell’attrezzatura necessaria per la performance.

Acrobatic Show, di Asante Kenya

Asante Kenya Acrobats è un progetto nato dalla mente di Aeneah A. Ochaka, un acrobata di Nairobi, che ha sede in Italia dal 2004. Aeneah ha una grande esperienza sull’esposizione in spettacoli, realizzati in Kenya e in Europa. Sta riunendo acrobati di livello mondiale altamente qualificati che hanno girato il mondo con diversi gruppi acrobatici, per dare il vero assaggio dei movimenti kenyoti energici, incredibili e flessibili sotto il suono del ritmo tradizionale keniano.

Spettacoli di fuoco
Perfetto equilibrio
Salti acrobatici
Limbo
Piramide

È un’associazione culturale di persone che sono state vicine al calore della magica atmosfera del Kenya e del suo sole, decidendo di promuovere e mostrare la ricchezza delle tradizioni e della cultura del Kenya.

Waiting for the Miss, di Cristina Geninazzi

Spettacolo di  tessuti e trapezio shakerati in salsa clown!

Acropazzie in aria e a terra piume di struzzo, foglie di insalata, tacchi rossi, radio malfunzionanti e panini imbottiti.

In un universo tragi-comico di graziosa goffaggine e imbranata leggiadrìa, stupore e risate si fondono in un cocktail esilarante! Spettacolo di acrobatica aerea e clown.

Eccone un assaggio: https://vimeo.com/194279248

Cristina Geninazzi in arte Miss Jenny Pavone, da anni porta avanti lo studio e l’amore per il teatro fisico, il clown e le discipline aeree.

Diplomata alla scuola di teatro fisico con metodo Jacques Lecoq di Milano nel 2007 e alla FLIC scuola di circo di Torino nel 2010, Cristina si è esibita in festival di strada, in varietà e cabaret, in eventi, feste ed inaugurazioni, in giro per l’Italia e in Francia, Svizzera, Spagna, Slovenia, Olanda, Norvegia, Scozia, Galles, Inghilterra, Finlandia.

Dal 2012 al 2015 è stata performer per la compagnia gallese ‘NoFitState Circus’, per lo spettacolo di circo-teatro Noodles, presentato anche al Festival FRINGE di Edimburgo nel 2013 e al London Mime Festival nel 2015.

Dal 2015 è ideatrice e performer  nella compagnia ‘Le MaFalde’ dello spettacolo di circo,teatro e musica dal vivo La Gonna Abitata, e lavora in molti altri progetti quali  Touchclown – compagnia di clown contemporanei’ prodotto dalla Rebis production e la ‘Steampunk parade ‘ di Voyages extraordinaires.

 

Il grande circo di Gregor e Katjusha, del Circo Puntino

Stasera in piazza sono arrivati Gregor il sogno di ogni casalinga, e Katjusha la diva dello spettacolo, grandi artisti del circo di Moldavia!
Sono solo in due ma con i loro attrezzi, la ruota tedesca e la giraffa, possono rievocare la meraviglia del circo, quella vecchia realtà che fa sorridere grandi e piccini.
Lo spettacolo mischia manipolazione e danza acrobatica con le scope, peripezie sulla ruota tedesca ed equilibrismi sulla giraffa con tre ruote, il tutto acceso dalla magia del fuoco.
È uno spettacolo di strada dai risvolti poetici e onirici, ma che non rinuncia a divertire con un finale infuocato coinvolgente.