STAFF

Direttore Artistico – Bruno Furnari

Animatore sociale, culturale e di strada, nel carcere minorile Ferrante Aporti di Torino, per l’ufficio scambi internazionali del Comune di Torino. Ha fatto spettacoli di cabaret e clownerie nelle scuole, in circo e in teatro. Fondatore della scuoletta per ragazzi di strada e della comunità di via Valenza. Formatore di animatori ed educatori per vari progetti ed enti nazionali e internazionali (tra questi European Youth Exchange, Scuola Educatori Piemonte, animatori progetti Interreg). Ha promosso le arti del clown, della giocoleria e dei trampoli in scuole, associazioni, gruppi spontanei e aziende.

Ideatore del progetto per le scuole “NonSoloCirco!”. E’ co-fondatore e presidente di Just for Joy European Association, con la quale ha portato a Torino nel ’97 la 20° European Juggling Convention. Co-fondatore dell’Ass. Italiana Giocolieri. Consigliere della European Juggling Association. Co-organizzatore delle convention Italiana dei Giocolieri. Responsabile per la 5° Convention Italiana della Giocoleria (Porano Orvieto, in collaborazione fra Just for Joy e AIG) e regista della 7° Convention Italiana dei Giocolieri.

Nel 2000 inizia a collaborare con Zelig come co-autore del format “Zelig Cult”, con comici fra i quali Antonio Cornacchione, Diego Parassole, Alberto Patrucco. A Zelig fonda la coppia autoriale FS. (insieme all’autore Gigi Saronni)Dal 2002 al 2008 collaboratore ai testi delle trasmissioni televisive “Zelig Off”, “Zelig Circus” e “ArciZelig”. Dal 2001 al 2008 è responsabile dei laboratori “Zelig on the Road” nelle città di Catania, Bari e Bologna. Lì ha l’occasione di collaborare con tanti giovani comici, e scoprire talenti quali Luca Medici (Checco Zalone).

Dal 2002 al 2013 è il direttore artistico del “Festival Internazionale del Teatro di Strada di Torino”

Nel 2003 è ideatore e, insieme a Giancarlo Bozzo, autore del format Zelig “Strangers in the Night”, laboratorio con comici stranieri, presentato da Beppe Braida. Nel 2004 è autore e direttore artistico della trasmissione di MTV “Comedy Lab2″, presentata da Marco Maccarini (12 puntate). Nel 2006 è autore dell’intervento di Luca Regina per la TV Greca nello show “Euromusic” (in diretta dal Palaolimpico di Atene). Sempre nel 2006 è autore della trasmissione “Strangers in the Night” per la televisione svizzera TS1. Nel 2007 è autore dello spettacolo teatrale “Cabaretnico” e autore, insieme ad Alejandro Jodorowsky, dello spettacolo teatrale: “Alejandro Jodorowsky incontra gli artisti di strada”. Nel 2008 è autore della mostra di vignette satiriche: “il ’68 andata e ritorno” e di spettacoli teatrali e di cabaret (tra questi: “A che ora parte?” con Fulvio Fuina; “Electromagic!” con Luca Regina (ex Lucchettino); “Scusate se esisto” con Francesco Damiano; “Maniko Sport2008″ con i Maniko Sport; “Due note Due” con il Duo Idea; “Filù Il graficomico”, con AL Valenti; “Povero Silvio Bis” con Antonio Cornacchione. Nel 2008 e 2009 è autore di scherzi a VIP per la trasmissione televisiva “Scherzi a Parte”. Nel 2009 è il direttore artistico del “Gran Galà delle Arti Distratte” (Empoli Palazzo delle Esposizioni).

Dal 2009 ad oggi è responsabile autore del laboratorio “Zelig on The Road” (Bologna), e autore delle trasmissioni Zelig Off e Zelig Circus.

Direttore Logistico- Claudio Gallione

Claudio ha un passato da DJ e produttore discografico. Negli Anni 70 e 80 fa ballare a più non posso il pubblico della storica discoteca Pick Up di Torino e non solo! Dietro la consolle ha animato innumerevoli serate di club italiani e stranieri. Ma non basta, inizia a produrre musica e firma molti successi dance  del periodo divenendo in breve tempo uno dei più giovani produttori di musica indipendente in Italia.

Per arrivare all’organizzazione di eventi il passo è breve  (e invece troppo lungo l’elenco delle sue imprese!)

Oggi è il vice presidente di just For Joy ed il direttore logistico del Festival.

 

 

 

Coordinamento spettacoli, workshop professionali & area off – Simona Musano

…ambasciator non porta pena!

Iniziata questa fantastica esperienza, non ne può più.. fare a meno! E così continua anno dopo anno a viaggiare con il festival.

Per qualsiasi informazione potrete chiedere a lei….se riuscirete a trovarla!!!

 

 

 

 

 

 

 

Coordinamento eventi speciali & comunicazione – Paola Ceriotti

Dal 2012 intralcia i progetti dell’associazione con estrema lentezza.

Non riesce ad andare via … Just for Joy da dipendenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

Coordinamento Villaggio degli Artisti & Volontari- Alice Umana

E’ il cuore del villaggio. Ti accoglierà e ti farà sentire a casa. Sempre presente, potrà risolvere ogni tuo problema se saprai chiederlo nel modo giusto.

a volte mi sento un piccolo Mr Wolf, risolvo problemi…

però senza essere efficace come lui!!!

 

 

 

 

 

 

Coordinamento laboratori – Chiara Bechis

Incantata dalla magia del Festival e da chi negli anni lo vive e lo organizza… da quest’anno sarà  nello staff di Just for Joy per vivere e trasmettere con energia l’entusiasmo di quest’avventura.

 

 

 

 

 

 

 

 

Coordinamento Progetti di Solidarietà – Dario  Cucco 

Lavora al Comune di Torino come Educatore Professionale da 17 anni, ma da oltre 26 svolge tale attività prevalentemente con minori a rischio e stranieri. Per passione si  dedica al teatro di strada da ormai vent’anni. Ha fondato l’associazione sociale e culturale “il Muretto” e fa parte in qualità di Presidente dell’associazione “Cafè Neruda”. Per l’associazione “Arcipelago, il consorzio delle idee” è referente artistico per l’attività di teatro sociale di strada. Ha sviluppato una fattiva collaborazione con il Clown Miloud Oukili da cui nascono la Fondazione Parada di Bucarest, Italia e Francia, con O.N.G. G.R.T. e con cui è nata una stretta e fraterna intesa che tutt’oggi si sta sviluppando in progetti nazionali e internazionali, vedendo impegnati i Muretto’s Clowns, ora CLOWNDADO & FAMILY in progetti di promozione umana per migliorare le condizioni di vita dei giovani di ogni luogo. Socio fondatore di ARCI SOLIDARIETÀ Torinese. Attualmente, come dipendente del Comune di Torino, è referente del Gruppo Artistico Tecnico per l’Area Disabilità e referente dei laboratori di clownerie e arti circensi in ambito giovani e disabilità.

 

Fotografa – Arianna Sterpone

Ho conosciuto il festival internazionale del teatro di strada durante la sua prima edizione, quando avevo appena sei anni. Da allora, ogni anno, lo attendo trepidante. Ho avuto l’incredibile fortuna di crescere dentro questa grande famiglia. Da qualche anno tento, per quanto posso, di dare un aiuto concreto per l’organizzazione di questa meravigliosa esperienza. Mi sono da poco diplomata presso il liceo psicopedagogico e sto per intraprendere un percorso di studi che mi porterà a diventare un’antropologa. L’incredibile varietà di culture, di etnie, di sorrisi e di storie che ho conosciuto durante le diverse edizioni del festival hanno contribuito, e non poco, a far nascere in me questa profonda passione per le diversità che compongono il nostro mondo. Grazie alla gioia che porta il teatro di strada, ho, forse, scovato la mia strada ma, cosa molto più importante, ho imparato a dare il giusto valore alla bellezza di ciò che mi circonda.

 

 

Web Designer – Eva Toccaceli

Eva nasce con calma, in una nazione misteriosa, una piccola repubblica tra le più antiche del mondo: San Marino.
Nei primi anni della sua vita, Eva si barrica entro i confini dell’ esotico stato, circondata da attenzioni materne e giochi infantili. Prosegue la sua vita scrupolosa guardando il mare dall’alto della torre…
Negli anni decide di espatriare ed in un’assillata ricerca , sbarca a Torino.
Se vuoi conoscerla meglio: prova cliccando qui.

 

 

 

 

Coordinamento Scuole – Laura Calosso

laura calosso

Si fa “trascinare” da un’amica ad un corso di giocoleria e rimane folgorata. Partecipa a tutte le convention che riesce e vede tutti gli spettacoli possibili. Da sempre lavora con i bambini, sua grande passione… è automatico usare anche trampoli e giocoleria per animare le attività.
Si accorge che la giocoleria è un buon modo di comunicare con i bambini e ne fa parte integrante del suo lavoro.  Dal 1999 si occupa del progetto “Non solo circo” in alcune scuole della circoscrizione 3 di Torino.

 

 

 

Coordinamento Americhe- Giuliana Menconi

giuliana menconiDopo gli studi lavora nel settore turismo. A 24 anni fonda la prima agenzia italiana per l’organizzazione di feste ed eventi per bambini in cui investe ancora oggi tutta la sua passione.

 

 

 

 

 

 

Coordinamento Isole – Sara Barozzino

sara barozzino

Inizio la carriera da “matta autorizzata” nel 2001 dopo un corso di Bruno Furnari e Claudio Sterpone. Dopo un breve periodo di sperimentazione individuale presso associazioni del Torinese (Asai – Alouanur ) inizio a portare il “sorriso del Festival” in molte scuole con il progetto “Galassia del Circo” dell’ associazione Just For Joy!!! Collaboro con numerose associazioni culturali come: Ecclettica, Bonaventura, Asai, Alouanur, enti religiosi, associazioni di commercianti e pro-loco della Val di Susa… e con speciali personaggi: Diego Casale e Fabio Rossini, Mago Sereno, Mago Dadò, Nicola Fontaine e Eva Toccaceli, i Kalameos, Los Fabulosos, Adriano Amerio, circo Las Vegas. Nel2006 nasce l’associazione Kamaleò!!! (il Festival Internazionale del Teatro di Torino arriva anche ad Alpignano!!!). Mi specializzo in trampoli e animazione di strada osservando magicamente la nascita di personaggi come Trampola o Mme Butterfly….e inizio un percorso da “circomotricista” con l’associazione Body Studio di Reggio Emilia (2008). Poi mi trasferisco in Sardegna … ma Just for Joy non si è ancora liberata di me!!!

Sindaco del Villaggio – Fabio Bruscoli

Il Sindaco, all’anagrafe Fabio Bruscoli, viene eletto con plebiscito popolare nel 2005. Conscio della sua missione e del potere conferitogli dall’assemblea popolare ringrazia subito con un discorso commovente, ma nel quale nessuno riesce a trovare un frase di senso compiuto o un soggetto con predicato verbale al posto giusto. La sua casa diventa subito bianca, come le notti che passa nella stanza ovale in compagnia dei fedeli consiglieri, a programmare un futuro splendente per il suo popolo. Se solo sapesse che la carica a lui conferita non è revocabile ma vita natural durante, certo si affannerebbe molto meno per realizzare i suoi sogni e si godrebbe la vita sulle remote spiagge del Tibet, in un tepee con capanna sudatoria annessa e calumet pacificatori pronti a scacciare i cattivi spiriti. Lavora sotto mentite spoglie come inserviente tuttofare di una nota catena di supermercati, ma in realtà vive la sua missione come infiltrato del collettivo dei giocolieri sovversivi.

Autore Cecchi Lorenzo ( in arte Osvaldo)

Sindachessa – Tiziana Taraballi

La Sindachessa, Tiziana Taraballi, pur avendo acquisito la carica per eredità matrimoniale, dimostra da subito che contrariamente al suo cognome la sua mente tarabaralla molto meno di quella del marito. First Lady di ferro, la Sindachessa è la dimostrazione che dietro ogni grande uomo c’è una grande donna con le palle, e con le palline a portata di mano per il marito distratto. Mente lucida mai offuscata dai fumi e dalle parole ingarbugliate del Sindaco è ormai da anni anche il suo fedele traduttore, capace di anticipare le frasi sconnesse del marito e mettergli ordine tra i pensieri. Riesce sempre a conciliare la sua carica politica con gli impegni familiari e le responsabilità casalinghe, faro ed esempio per tutte le donne, e sempre pronta ad esprimere il suo dissenso dalle malefatte del marito con una lettera aperta a La Repubblica.

Autore Cecchi Lorenzo ( in arte Osvaldo)